La Retta di ricovero

 

visualizza documento PDF RETTE E TARIFFE 2017

 

Per i servizi offerti dall'ISRAA l'Ospite versa un corrispettivo, denominato "retta di ricovero". La tariffa viene stabilita annualmente dal Consiglio di Amministrazione, è legata alla tipologia di stanza occupata (ad es. in base al numero di letti e alla presenza o meno del bagno) e alla condizione di autosufficienza dell'ospite, secondo i criteri stabiliti dalla Regione Veneto. Gli importi stabiliti sono giornalieri, ovvero vanno moltiplicati per i giorni di calendario del mese.

La Regione Veneto integra la retta versata dagli ospiti non autosufficienti con un contributo, finalizzato alla copertura delle spese di rilievo sanitario. Qualora questo contributo non sia sufficiente, e una quota della retta di ricovero versata dall'ospite o dai familiari sia utilizzata per coprire spese sanitarie, l'ISRAA su richiesta rilascerà l'anno successivo una dichiarazione della quota versata che potrà essere inserita come spesa nella dichiarazione dei redditi. I familiari vengono avvertiti di questa possibilità con dei manifesti affissi nella sede.

La retta viene applicata dal giorno in cui il posto letto o la stanza vengono assegnati all'ospite dal servizio sociale dell'ISRAA, fino al giorno in cui, dopo l'uscita dello stesso dall'Istituto, tale posto letto o stanza è nuovamente reso disponibile per una nuova assegnazione. Vengono conteggiati i giorni di permanenza. La retta va versata mensilmente a mezzo banca nella tesoreria dell'ISRAA.

La retta può variare per l'adeguamento annuale, per cambio di stanza o di condizione fisica certificato dall'ULSS competente. La variazione è applicata dal giorno in cui tale cambiamento si verifica.

Si consiglia di recarsi personalmente presso l'Ufficio rette in occasione dell'inizio del ricovero, per i conteggi iniziali, per l'impostazione di quelli successivi e per eventuali spiegazioni del caso.

© 2016 I.S.R.A.A. sincerely thanks to FavThemes for its templates